Con Proxima a parlare di internazionalizzazione.

La crescita economica e la creazione di “lavoro” passano oggi attraverso questo percorso.
Sostenere le nostre imprese affinchè siano maggiormente competitive e preparate per affrontare questa sfida è l’obiettivo. Proxima che è associazione dei professionisti, ieri, ha affrontato questo tema ponendosi l’obiettivo di fare crescere la consapevolezza che le loro preziose competenze debbano sapere accompagnare questi cambiamenti.
La Regione Emilia-Romagna, con il patto per il lavoro, ha definito azioni e strategie condivise (istituzioni, rappresentanze economiche e sindacali, mondo della ricerca, terzo settore) con lo scopo di sostenere la crescita e creare lavoro.
Oggi possiamo dire con soddisfazione che la strada imboccata era quella giusta. Lo dicono i dati della crescita (Regione Emilia-Romagna è la prima regione italiana per crescita) e lo dicono i numeri del mercato del lavoro: il tassso di disoccupazione nel 2015 era al 7,37%, nel 2016 è stimato al 6,9% con 47.000 occupati in più.
Fondamentale, pertanto, proseguire la strada intrapresa per potenziare le capacità produttive delle imprese del nostro territorio.