La mia storia

800px-monte_cimone_cresta_di_galloIl mio impegno per il lavoro e per lo sviluppo sociale ha preso concretezza con l’esperienza in Cgil, dove ho ricoperto l’incarico di Segretario di zona del Frignano dal 1983 fino al 2004, quando sono stata eletta sindaco del Comune di Lama Mocogno. Ho guidato il Comune per due legislature ed è stata un’esperienza fondamentale dal punto di vista politico, amministrativo e umano.

Come presidente della Comunità montana del Frignano, dal 2010 al 2013, ho avuto occasione di misurarmi con un’area più vasta, ampliando lo sguardo su ulteriori elementi di complessità.

Nel marzo del 2013 sono entrata in Consiglio regionale. Rieletta l’anno successivo, mi è stata affidata la Presidenza della Commissione politiche economiche dove mi occupo di sostegno e servizi al sistema produttivo, ricerca scientifica, tecnologica e innovazione, politiche energetiche, rapporti col sistema creditizio; è la commissione che lavora sulle politiche per l’industria, l’artigianato, il commercio e la cooperazione.

Fra i temi cardine della commissione ci sono il turismo, la produzione alimentare e la tutela dei consumatori, l’economia verde. Come consigliera faccio parte anche della Commissione per la promozione di condizioni di piena parità tra donne e uomini e della Commissione politiche per la salute e politiche sociali.